CopyPastehas never been so tasty!

Oliva Marco

by anonymous

  • 2
  • 0
  • 2
187 views

Oliva Marco, nato il 5 aprile del 1993 a Milano, membro dei 12DarkAliens (noto gruppo Rock e Metal italiano). Ha vissuto 8 anni a Trieste per poi trasferirsi in provincia di Varese dove entrò nei 12DarkAliens. Interpretò la parte di cantante e chitarrista.

Marco iniziò la sua cariera di Go Kart a 14 anni, dove gareggiò nelle classi 100cc arrivando 8° la prima stagione e 4° la seconda stagione con un Birel del team BridgeandStone. Nel 2007 partecipò alla stagione della categoria 250cc, raggiungendo una media di 200kmh per la squadra ItalianKartSeries, battendo i record su pista di tutti i circuiti, vinse vincendo tutte le gare della stagione. Nel 2008 fece un gravissimo incidente, che spavento non poco i suoi famigliari. a 180kmh Marco perde il controllo del suo kart 250cc sul rettilineo principale, sbattendo violentemente contro le protezioni. I soccorsi furono inmediati. Incredibilmente se la cavò solo con qualche livido. NEl 2009 passo ai 125cc ma solo come pilota collaudatore. Ora la sua carriera da pilota è momentaneamente ferma.

Nel 2011 inizia la carriera pugilistica, e secondo le sue dichiarazioni "spera di raggiungere la vetta anche in questo sport". Di solito se cerca una cosa la trova.

Nel 2012 ha deciso di fondare in qualche modo una band per raggiungere i suoi obbiettivi in ambito musicale. Cercando anche di continuare a suonare con i 12DarkAliens che al momento stanno lavorando su un nuovo CD.

Marco Oliva è esperto in Cospirazionismo e Ufologia, spesso deriso dai suoi amici, rischio la vita piu volte. Fu minacciato a morte 4 volte, rschiò il carcere nel 2010 per accuse infondate che lui riteneva una cospirazione.

Modesta persona, amichevole e disponibile per tutti, solo un po scontrosa e avvolte pericolosa in gravi situazioni. Marco accese una rissa ai box di Pordenone durante la gara dei 250cc, causata dal dito medio di un suo connazionale. Marco non esitò a spingerlo a fine gara e dopo essere stato colpito dall' americano Tommy Joahan, scatenò un putiferio tra meccanici e piloti.

 

 

Comments

  • TombStone
    Hell Yeah, I saw them at Warsavia
  • Linda94
    I love Marco **.... voglio il nuovo CD XD

Add A Comment: